L’Accademia, il Waseikan

Waseikan

L’Accademia Romana Placido Procesi, i cui membri in questi lunghi anni hanno perseverato nell’impegno affinché il Waseikan fosse tutelato dalle minacce che ne hanno messo in pericolo l’esistenza, festeggia la RAGGIUNTA SALVEZZA per il Luogo di pratica voluto e creato dal dottor Placido Procesi.

Waseikan

L’Accademia Romana Placido Procesi si dedica alla pratica del Kyudo (la Via dell’arco tradizionale giapponese), e prende il nome da Placido Procesi (1928-2005), che nella sua instancabile opera di testimonianza mise in luce e difese l’Idea di Perfezione intrinseca a tali arti.

Si tratta di una pratica, di uno studio e di una ricerca che richiedono tempo e pazienza, nonché un luogo idoneo. Oltre a uno spazio in una palestra di Roma (vedi più avanti), l’Accademia svolge prevalentemente le sue attività nel Dojo che prende il nome di “Waseikan” (Luogo della Pace Armoniosa), e che sorge su un terreno a nord della Capitale.

La speciale atmosfera del Waseikan coinvolge chiunque vi accede per praticare e migliorare se stesso. E’ questa, di fatto, la finalità più importante dell’Accademia Romana Placido Procesi: offrire una pratica e uno spazio appropriati a chiunque voglia cimentarsi nell’ardua opera della conoscenza di se stessi.

I corsi dell’Accademia, ai quali è possibile accedere in qualsiasi momento dell’anno, si svolgono in due punti:

– il sabato nel Dojo WASEIKAN, situato nel territorio del comune di Nepi;
– il mercoledì sera a Roma nella palestra del centro DOJO ROMA, sita in Lungotevere Dante, n. 313.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile scrivere a:

accademiaprocesi CHIOCCIOLA gmail PUNTO com