L’Accademia, il Waseikan

L’Accademia non si ferma…

Nonostante questo periodo di clausura forzata restiamo attivi. A chiunque esprima sincero interesse verso la nostra realtà rispondiamo con entusiasmo. Un chiaro esempio è questa intervista che condividiamo volentieri.
L’Accademia Procesi è sempre disponibile a testimoniare il proprio lignaggio, la storia, il metodo e le pratiche che formano solo alcune delle varie sfaccettature di un diamante:


L’Accademia Romana Placido Procesi si dedica alla pratica del Kyudo (la Via dell’arco tradizionale giapponese), e prende il nome da Placido Procesi (1928-2005), che nella sua instancabile opera di testimonianza mise in luce e difese l’Idea di Perfezione intrinseca a tali arti.

Si tratta di una pratica, di uno studio e di una ricerca che richiedono tempo e pazienza, nonché un luogo idoneo. Oltre a uno spazio in una palestra di Roma (vedi più avanti), l’Accademia svolge prevalentemente le sue attività nel Dojo che prende il nome di “Waseikan” (Luogo della Pace Armoniosa), e che sorge su un terreno a nord della Capitale.

La speciale atmosfera del Waseikan coinvolge chiunque vi accede per praticare e migliorare se stesso. E’ questa, di fatto, la finalità più importante dell’Accademia Romana Placido Procesi: offrire una pratica e uno spazio appropriati a chiunque voglia cimentarsi nell’ardua opera della conoscenza di se stessi.

I corsi dell’Accademia, ai quali è possibile accedere in qualsiasi momento dell’anno, si svolgono in due punti:

– il sabato nel Dojo WASEIKAN, situato nel territorio del comune di Nepi;
– il martedì sera a Roma nella palestra dell’Istituto Confalonieri – De Chirico, a Via Beata Maria de Mattias, 5.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile scrivere a:

accademiaprocesi CHIOCCIOLA gmail PUNTO com

o chiamare il Presidente Giorgio Lucchesi al numero: 320 8433949.
Waseikan